× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

FARMACIE TANTE, FARMACI VERI POCHI

12 Luglio 2016

FARMACIE TANTE, FARMACI VERI POCHI

FARMACIE TANTE, FARMACI VERI POCHI

Negli ultimi anni, ogni volta che  si deve comprare un farmaco, esibendo la ricetta, capita sentirsi rispondere “Non ce l’abbiamo adesso, ma se ripassa glielo faccio arrivare!”

Le prime volte, si e’ portati a pensare a una casualità o alla particolare rarità del farmaco, passando gli anni si capisce che la causa e’ un’altra.

Eppure le farmacie traboccano di merci: certo, a ben osservare, ci si accorge che si tratta di tutt’altri prodotti che farmaci:  gli scaffali sono pieni di articoli di profumeria o erboristeria, ma di farmaci si vedono solo “quelli da banco”.

Pare che la ragione di questa “assenza” sia dovuta ai ritardi con cui le farmacie ottengono i rimborsi dalla Regione, per cui i farmacisti non hanno interesse ad approvvigionarsi in assenza di specifica richiesta. Rischierebbero di anticipare soldi per comprare prodotti e vederseli rimborsati solo dopo mesi se non anni.

La  ragione dei farmacisti puo’ essere condivisibile, ma il disagio per l’utente e’ notevole. Basti pensare all’anziano costretto ad uscire con la calura di questi giorni per comprare il suo farmaco e dover invece tornare il pomeriggio per averlo.