× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

ERRORE MEDICO: ANCORA UNA CONDANNA PER MEDICO CHE VISITA “AL TELEFONO”

07 Luglio 2016

ERRORE MEDICO: ANCORA UNA CONDANNA PER MEDICO CHE VISITA “AL TELEFONO”

ERRORE MEDICO: ANCORA UNA CONDANNA PER MEDICO CHE VISITA “AL TELEFONO”

Anche questa volta un Tribunale ha stabilito che non solo non ha una condotta scientificamente corretta, ma  commette anche un reato il medico che, interpellato da un paziente, si limita a dare consigli, o peggio fare diagnosi, per telefono.

E’ successo in provincia di Pordenone: un uomo aveva la febbre molto alta e aveva chiamato la guardia medica.  La dottoressa di turno si era limitata a consigliare di prendere la tachipirina che avrebbe abbassato sicuramente la febbre.

In realta’, la febbre non si sarebbe mai potuta abbassare, perche’ il paziente stava male per una brutta infezione urinaria.

Fortunatamente, non era una situazione gravissima, ma, questa volta, anche senza danni, era partita una denuncia.

Dalla denuncia il Tribunale di Pordenone e’ arrivato a condannare la dottoressa per omissione di atti d’ufficio.