× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

CAUSE PER RISARCIMENTO DA ERRORE MEDICO: COME SCEGLIERE UN BRAVO PERITO DI PARTE

17 Giugno 2016

CAUSE PER RISARCIMENTO DA ERRORE MEDICO: COME SCEGLIERE UN BRAVO PERITO DI PARTE

CAUSE PER RISARCIMENTO DA ERRORE MEDICO: COME SCEGLIERE UN BRAVO PERITO DI PARTE

Come tutti possono immaginare, quando si deve iniziare una causa per ottenere il risarcimento da errore medico e’ necessaria la figura del perito di parte, tecnicamente il CTP Consulente Tecnico di Parte. Spettera’ a lui prima di tutto darvi un giudizio sulla vostra posizione, cioe’ sulla sussistenza dell’errore medico, se questo ha generato un danno e che valore ha questo danno, le tre condizioni per poter proseguire avviando dapprima una trattativa stragiudiziale; se questa non porta risultati, si passera’ alla mediazione o all’accertamento tecnico preventivo, e, infine al giudizio vero e proprio.  In genere, il perito di parte viene scelto o consigliato dall’avvocato a cui ci si rivolge per il giudizio. Per evitare brutte sorprese, pero’, assicuratevi che si tratti di un medico veramente estraneo all’ospedale e ai medici contro cui dovete agire e, soprattutto, che abbia una vera competenza sulle problematiche che dovrà affrontare. Ultima cosa, ma non meno importante, chiedete sempre un preventivo scritto dei suoi onorari.