× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

INFEZIONI OSPEDALIERE ANCHE IN CARDIOCHIRURGIA

13 Giugno 2016

INFEZIONI OSPEDALIERE ANCHE IN CARDIOCHIRURGIA

INFEZIONI OSPEDALIERE ANCHE IN CARDIOCHIRURGIA

Morto per infezione ospedaliera, risarciti i familiari dall’azienda ospedaliera

Un signore di sessantotto anni infettato da "pseudomonas aeruginosa" ,a causa di  grave carenza nelle procedure di asepsi in ambiente cardiochirurgico di un ospedale in Abruzzo, è deceduto dopo un anno di inutili quanto menomanti terapie antibiotiche e successivi interventi.

Instaurato il giudizio civile per il risarcimento del danno, è stato raggiunto un accordo transattivo con le compagnie assicurative per il risarcimento del danno sofferto dalla moglie e dai figli della vittima pari a 930.000,00 euro.

La domanda e' sempre la stessa? Quando si adotteranno provvedimenti seri per fermare la strage delle infezioni ospedaliere?