× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

MAXI RISARCIMENTO A VEDOVA, FIGLI E NIPOTI PER MANCATA DIAGNOSI DI INFARTO

04 Febbraio 2016

MAXI RISARCIMENTO A VEDOVA, FIGLI E NIPOTI PER MANCATA DIAGNOSI DI INFARTO

A Lecce, medico ed ospedale sono stati condannati a pagare ingenti somme per la morte di un uomo di 48 anni. Era andato al Pronto Soccorso perche' aveva forti dolori, ma i medici non avevano fatto alcun esame, rimandandolo a casa con la diagnosi di semplice "dolore intercostale". L'uomo era poi morto. Purtroppo, e' solo uno dei molti casi accaduti in questo modo. Viene da chiedersi se  medici cosi' leggano almeno i giornali, visto che dimostrano di non leggere i libri di medicina