× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

DOPO LIPOSUZIONE PERDITA DELL'USO DELLE GAMBE: MEDICO CONDANNATO

13 Dicembre 2015

Doveva essere un'operazione unica e semplicissima: far scomparire un po' di grasso dalle gambe e le odiose borse sotto gli occhi, ma e' diventata una tragica odissea. Una donna, in Piemonte,  si affida a un chirurgo plastico per essere sottoposta lo stesso giorno  a liposuzione alle gambe e a blefaroplastica. La sala operatoria e' uno studio dentistico, ma il chirurgo rassicura che e' un luogo piu' che adatto. Sin da subito dopo l'operazione, la paziente non riesce a usare bene le gambe. Non solo, sotto gli occhi, al posto delle "borse" due cicatrici bruttissime. Questa volta, il giudice non fa sconti: tre mesi di condanna e dovra' anche risarcire adeguatamente la paziente.