× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

CURE DENTISTICHE DA UN NON DENTISTA? E’ RESPONSABILE ANCHE IL TITOLARE DELLO STUDIO

02 Giugno 2014

CURE DENTISTICHE DA UN NON DENTISTA? E’ RESPONSABILE ANCHE IL TITOLARE DELLO STUDIO

E’ il caso di un “assistente alla poltrona” che in uno studio dentistico  aveva cementato un dente a un paziente. Questi, rendendosi conto di non avere a che fare con un vero dentista aveva denunciato il fatto all’Ordine dei Medici chiedendo che fosse sanzionato anche il titolare dello studio, vero dentista abilitato.

L’Ordine dei Medici di Milano aveva punito il titolare dello studio con tre mesi di sospensione dall’esercizio professionale. Il medico aveva fatto ricorso alla Commissione Centrale per le professioni Sanitarie perche’ annullasse la decisione dell’Ordine e, ricevendo invece una conferma, era ancora ricorso in Cassazione. Anche la Suprema Corte ha confermato la decisione, sostenendo che in quanto titolare dello studio doveva vigilare e impedire che un semplice assistente facesse cure mediche (Corte di Cassazione 3.03.2014 n.4928)