× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

LA ASL DI NOVARA DEVE PAGARE PER L’ERRORE SUL PARTO

02 Giugno 2014

LA ASL DI NOVARA DEVE PAGARE PER L’ERRORE SUL PARTO

     Roma, maggio 2014. La Cassazione “blocca” la ASL di Novara che intendeva proporre appello dopo essere gia’ stata condannata in primo grado per un errore commesso durante il parto di una bambina  rimasta danneggiata gravemente.

Gli avvocati della ASL avevano proposto appello, ma la corte d’appello di Torino aveva dichiarato inammissibile il ricorso.

Non contenti, impugnavano anche davanti alla Corte di Cassazione e anche questa ha detto no.

Nella stessa ordinanza la corte di Cassazione ha chiarito che  il Decreto Balduzzi non ha modificato nulla sulla natura della responsabilita’ medica intesa come “responsabilita’ da contatto” e, quindi, di natura contrattuale. (Ord. 8940/2014 Cassazione Civile)