× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

CONSULTAZIONI GRATUITE: ZERO SPESE AVVIO PRATICA

Notizie di Malasanità

DANNO DA PARTO NEGLIGENZA

11 Aprile 2013

Nel 2011 la Cassazione è tornata sul nesso di causalità nel danno da parto; nella sentenza si afferma un principio assai favorevole per il danneggiato.

Se i medici non hanno tenuto una condotta negligente non è possibile sapere se l'evento si sarebbe o no verificato, dunque va presunto in caso di condotta negligente che l'evento si è verificato.

Purtroppo la cultura dei medici legali è ancora lontana da tali principi ed è pèrettamente ispirata alla medicina, e non alla ricostruzione del nesso causale in giurisprudenza.

E' dunque necessario sensibilizzare sia il proprio CTP che il CTU su tale impostazione.

Avv. Stefania Comini